Estorsione da 10 mila euro ad anziano, giudizio immediato per agrigentina

Redazione

PRIMO PIANO

Estorsione da 10 mila euro ad anziano, giudizio immediato per agrigentina

di Redazione
Pubblicato il Giu 20, 2018
Estorsione da 10 mila euro ad anziano, giudizio immediato per agrigentina

Il gup, accogliendo le richieste della Procura della Repubblica di Sciacca, ha disposto il giudizio immediato nei confronti di G.V., 30 anni, di Lucca Sicula.

La donna finì agli arresti domiciliari per circonvenzione di incapace ed estorsione perchè accusata di essersi fatta consegnare una somma di 10 mila euro dall’uomo e di averlo minacciato di morte quando questi ne reclamava la restituzione.

Il Tribunale del Riesame ha successivamente riqualificato l’ipotesi di reato in circonvenzione di incapace, confermando i domiciliari per la donna che si è sempre avvalsa della facoltà di non rispondere.

La difesa ha già preannunciato che chiederà per la sua assistita il giudizio col rito abbreviato.

Secondo l’accusa la donna riuscì a farsi consegnare dall’uomo, ottantenne, circuendolo, svariate migliaia di euro sotto minaccia.

In una di questo l’anziano, avrebbe anche tentato il suicidio.

 

 


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04