Estorsioni a Palma di Montechiaro: Alotto condannato, Amato assolto

Estorsioni a Palma di Montechiaro: Alotto condannato, Amato assolto

1.029 views
0
SHARE
Giovanni Alotto e Giuseppe Mulè

E’ stato condannato a 7 anni, Giovanni Alotto, 32 anni, accusato di tre episodi di estorsione (per una di esse è stata assolto) mentre è stato assolto  Calogero Amato, 42 anni, accusato di un solo episodio. E’ questa la sentenza del Tribunale di Agrigento nel processo inerente una vicenda vicenda che vede coinvolti gli imputati tutti di Palma di Montechiaro risalente al 2012. Uno degli episodi contestati riguardava una presunta estorsione in danno del farmacista Claudio Miceli che si sarebbe opposto alla richiesta e che in una occasione fu viggina di un agguato con due colpi di pistola sparatigli contro. Gli altri episodi, vedevano vittima un commerciante cinese e l’amministratore di una catena di supermercati. I tre denunciarono i fatti ai carabinieri. Un terzo coinvolto, Giuseppe Mulè, 48 anni, è stato giudicato col rito abbreviato ed era stato condannato in appello a 5 anni e 10 mesi.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *