Evade da domiciliari tre volte in soli 15 giorni e finisce in carcere

Redazione

Cronaca

Evade da domiciliari tre volte in soli 15 giorni e finisce in carcere

di Redazione
Pubblicato il Mar 27, 2017
Evade da domiciliari tre volte in soli 15 giorni e finisce in carcere

In soli 15 giorni era stato arrestato tre volte per evasione dagli arresti domiciliari. Così per Pierpaolo Stabile, 50 anni, si sono spalancate le porte del carcere Pagliarelli di Palermo.
I carabinieri gli hanno notificato l’aggravamento della misura cautelare disposto dal Tribunale. L’uomo, sorvegliato speciale con obbligo di soggiorno, era stato arrestato all’inizio del mese perché i carabinieri non l’avevano trovato nella sua abitazione durante un controllo.
Il giudice allora si era espresso imponendogli gli arresti domiciliari. Ma dal giorno in cui è scattato l’arresto, il 50enne è stato arrestato tre volte con l’accusa di evasione.
Durante i controlli, infatti, non è mai stato trovato in casa. Da qui l’aggravamento della pena.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361