Palermo

Evade dai domiciliari, ruba auto e tenta furto in supermarket

di Redazione
Pubblicato il Set 27, 2016
Evade dai domiciliari, ruba auto e tenta furto in supermarket

Evade dai domiciliari per fare la spesa.

Ma per raggiungere il supermercato ruba un’auto e una volta nel negozio tenta di portare via senza pagare della merce. Tre reati insieme per Salvatore Cappello, 35 anni arrestato dalla Polizia di Stato a Palermo.

L’uomo ieri mattina è stato notato mentre si aggirava tra gli scaffali del supermarket Co9nad di via Pecoraino nel quartiere Brancaccio da personale addetto alla sicurezza. Dopo aver afferrato sei confezioni di caffè, cinque delle quali nascoste nelle tasche del giubbotto, ha tentato di uscire dal supermercato senza pagare, ma è stato bloccato dagli impiegati.

Ne è nata una violenta colluttazione e solo l’arrivo degli agenti ha permesso di immobilizzare il 35enne e di arrestarlo. E’ così emerso come Cappello fosse riuscito a racchiudere condotte illecite ascrivibili a tre reati: l’evasione dagli arresti domiciliari, il furto della vettura con cui aveva raggiunto il supermercato di via Pecoraino e il furto dei prodotti alimentari.

Per lui è scattato l’arresto, che è stato convalidato.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361