Ex comandante carabinieri di Sambuca di Sicilia patteggia condanna a 4 anni

Redazione

IN EVIDENZA

Ex comandante carabinieri di Sambuca di Sicilia patteggia condanna a 4 anni

di Redazione
Pubblicato il Nov 14, 2015

Si chiude con una pena a 4 anni di reclusione la vicenda dell’ex comandante della caserma dei carabinieri di Sambuca di Sicilia, Luigi Sapienza, accusato di concussione, arrestato e poi finito ai domiciliari. La condanna è relativa al patteggiamento ottenuto dal difensore dell’imputato, l’avv. Francesco Giambalvo, e sancito dal Tribunale di Sciacca. Sapienza era accusato di aver chiesto una somma di denaro ad un imprenditore edile per una finta multa in un cantiere. L’imprenditore avvisò i carabinieri che bloccarono Sapienza proprio mentre riceveva il denaro in caserma. La vicenda risale al 2013.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361