Favara, abusi sessuali su ragazza, l’accusato era “incapace di intendere e di...

Favara, abusi sessuali su ragazza, l’accusato era “incapace di intendere e di volere”

0
SHARE

Secondo il perito Cristina Camilleri, nominata dal gup del Tribunale di Agrigento, il favarese Luca Licata, 40 anni, accusato di aver abusato sessualmente di una donna incontrata per strada e di aver malmenato successivamente due vigili urbani, era in uno stato di infermità mentale tale che “da escludere totalmente la capacità di intendere e di volere”. Dunque il favarese potrebbe non  essere condannato viste le condizioni psichiche. La vicenda risale al 13 luglio del 2014 quando Licata dopo aver notato una ragazza per strada l’avrebbe aggredita, impedendole di fuggire, e avrebbe toccato le parti intime, palpeggiando seni e natiche. Secondo il perito Luca Licata “non è in grado di partecipare coscientemente al processo”. Il 26 ottobre si torna in aula per l’esame della perizia.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *