Favara

Favara, era “evaso per fame”, va in carcere Alessandro Caramanno

E’ tornato in carcere per aggravamento della misura cautelare. Si tratta di Alessandro Caramanno, 37 anni di Favara, che nei giorni scorsi aveva fatto parlare di sé per essere uscito dalla propria dimora, dove era ristretto ai domiciliari per un’accusa di maltrattamenti nei confronti della madre, recandosi dai carabinieri per essere arrestato.

La motivazione? L’uomo ha raccontato ai Militari dell’Arma che era affamato e che non aveva mezzi di sostentamento.

In quell’occasione i Carabinieri della locale Tenenza fecero scattare le manette per l’ipotesi di reato di evasione e, nel contempo, rifocillarono il Caramanno procurandogli una pizza.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top