Favara, Giuseppe Arnone: “Siciliani all’esterno dimenticati, rispettare i loro sacrifici”

Redazione

Favara

Favara, Giuseppe Arnone: “Siciliani all’esterno dimenticati, rispettare i loro sacrifici”

di Redazione
Pubblicato il Set 19, 2017
Favara, Giuseppe Arnone: “Siciliani all’esterno dimenticati, rispettare i loro sacrifici”

“Mi auguro che il prossimo Governo regionale, di concerto con l’ARS, possa avere maggiore rispetto e attenzione per i tanti siciliani all’ estero impinguando, in modo razionale, i capitoli di spesa per le comunità siciliane all’estero ma anche promuovendo un’organica legislazione regionale sulla materia”, lo dice il professor Giuseppe Arnone, coordinatore dei siciliani nel mondo. “Più volte – ha dichiarato il professor Arnone – tutte le associazioni storiche che rappresentano l’emigrazione siciliana nel mondo hanno lanciato un grido di allarme, perché preoccupate sul piano istituzionale della totale assenza di interventi. Inoltre, sul piano operativo il Servizio emigrazione e immigrazione presso il Dipartimento Lavoro, Emigrazione Immigrazione e Formazione Professionale, risulta carente anche di risorse umane”. “A tutto questo aggiungo con amarezza che non è stata mai pienamente attivata la consulta regionale per l’emigrazione, strumento di raccordo, valorizzazione ma soprattutto rispetto nei confronti di tutti i siciliani che con grandi sacrifici portano con orgoglio nel cuore la Sicilia all’estero – conclude Arnone – ciò evidenzia l’ulteriore fallimento del governo Crocetta anche sotto questo aspetto, mi auguro che la prossima legislatura grazie anche al contributo del nostro partito possa ridare finalmente dignità ai tanti siciliani e alle tante intelligenze sparse nel mondo”.


Dal Web


  • Favara

    M5S, stasera i nomi dei candidati al Parlamento: chi corre in provincia di Agrigento

    Pubblicato il 21 01 2018

    Erano tre le preferenze che ciascun iscritto poteva esprimere nei confronti di un candidato. Un sistema sicuramente innovativo nel panorama democratico italiano che - però - ha presentato anche alcune problematiche “tecniche”: soprattutto nelle prime ore di mercoledì - primo giorno di votazion..

    Continua a Leggere

  • Favara

    Porto Empedocle, secondo giorno di sciopero degli operatori ecologici

    Pubblicato il 21 01 2018

    Niente raccolta dei rifiuti a Porto Empedocle per il secondo giorno di fila: non c’è stata la fumata bianca dopo l’incontro - avvenuto nella mattinata di ieri - tra il primo cittadino Ida Carmina e i lavoratori che protestano per il ritardo nel pagamento degli stipendi. Secondo giorno di sciope..

    Continua a Leggere

  • Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361