Favara, sindaco e consiglieri fanno “rinunce” e si apre spiragli per precari

Favara, sindaco e consiglieri fanno “rinunce” e si apre spiragli per precari

0
SHARE
Comune di Favara

A Favara, grazie alla rinuncia dell’indennità da parte del sindaco Maganella e a quella del gettone di presenza di diciassette consiglieri, potrebbe esserci uno spiraglio nella vicenda che riguarda i 70 precari alle dipendenze del Comune, i cui contratti, scaduti lo scorso 31 marzo, sono stati rinnovati, ma solo per un mese. Grazie alla rinuncia degli amministratori comunali si dovrebbe poter prolungare per altri due mesi l’attività lavorativa dei lavoratori. Un po’ di ossigeno per le famiglie e un atto di responsabilità da parte di chi amministra la cosa pubblica.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY