Favara, violentò e picchiò una ragazza: condannato Bennardo

Favara, violentò e picchiò una ragazza: condannato Bennardo

0
SHARE
Chyarl Bennardo e Tribunale Palermo

La Corte d’Appello di Palermo ha confermato la condanna a 1 anno e 6 mesi per il favarese Chyaril Bennardo, 33 anni, per violenza sessuale e lesioni nei confronti di una ragazza. La vicenda risale al 2013, a Favara, quando Bennnardo avrebbe fermato una ragazza, in via Palermo, e dopo un approccio volgare avrebbe allungato le mani toccandole il sedere. La giovane, 23 anni, ha iniziato a urlare e si sarebbe liberata ma il favarese l’avrebbe picchiata violentemente procurandogli anche un forte ematoma a un occhio riscontrato dai medici di una guardia medica. La ragazza si rovolse subito ai carabinieri che arrestarono Bennardo che finì agli arresti domiciliari.

Bennardo era stato condannato in primo grado e la Corte di Appello ha praticamente confermato la stessa.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY