Ferì giovane con un coltello, condannato per tentato omicidio

Redazione

ultime brevi

Ferì giovane con un coltello, condannato per tentato omicidio

di Redazione
Pubblicato il Gen 31, 2017

Il gup Nicola Aiello ha condannato a quattro anni, per tentato omicidio, Antonio Tudisco, che a luglio scorso colpi’ un ragazzo di 17 anni al torace con un coltello. Tudisco era accusato di tentativo di omicidio. La lite era scoppiata a Borgetto e il ragazzo era stato ricoverato in prognosi riservata all’ospedale Civico di Partinico con gravi ferite al torace. Secondo la ricostruzione della Procura, che aveva chiesto sei anni e otto mesi, tutto sarebbe iniziato con uno sguardo di troppo, poi i due hanno cominciato di discutere, per poi passare a una vera e propria lite. Tudisco, armato di coltello, avrebbe cosi’ colpito per ben due volte al torace l’altro giovane. Dopo l’accoltellamento, il giovane sarebbe fuggito a piedi lasciando la vittima a terra. Secondo l’avvocato di Tudisco, Bartolomeo Parrino, non c’era volonta’ di uccidere e il reato doveva essere riqualificato in lesioni gravi.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04