Ferì giovane con un coltello, condannato per tentato omicidio

Ferì giovane con un coltello, condannato per tentato omicidio

0
SHARE

Il gup Nicola Aiello ha condannato a quattro anni, per tentato omicidio, Antonio Tudisco, che a luglio scorso colpi’ un ragazzo di 17 anni al torace con un coltello. Tudisco era accusato di tentativo di omicidio. La lite era scoppiata a Borgetto e il ragazzo era stato ricoverato in prognosi riservata all’ospedale Civico di Partinico con gravi ferite al torace. Secondo la ricostruzione della Procura, che aveva chiesto sei anni e otto mesi, tutto sarebbe iniziato con uno sguardo di troppo, poi i due hanno cominciato di discutere, per poi passare a una vera e propria lite. Tudisco, armato di coltello, avrebbe cosi’ colpito per ben due volte al torace l’altro giovane. Dopo l’accoltellamento, il giovane sarebbe fuggito a piedi lasciando la vittima a terra. Secondo l’avvocato di Tudisco, Bartolomeo Parrino, non c’era volonta’ di uccidere e il reato doveva essere riqualificato in lesioni gravi.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *