Cronaca

Fermata la gang del “10 e lotto”, tre giovani in manette

Estorsione aggravata. Sono agli arresti domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida davanti al gip Vincenzo Saito, Vincenzo Favata, 23 anni di Vittoria, Christian Puzzo, 18 anni appena compiuti, anch’egli di Vittoria e Michele Marinelli di 24 anni di Comiso. Il terzetto e’ entrato in una ricevitoria costringendo l’impiegato ad effettuare delle giocate al “10 e lotto”.
Una estorsione di poco piu’ di 1.500 euro, commessa in concorso, con minacce e percosse e privando l’uomo della sua liberta’ personale. L’allarme e’ scattato grazie ad un amico del giovane sotto minaccia, che ha compreso il pericolo e si e’ mosso per allertare i soccorsi. Sul posto i carabinieri di Comiso.
Il Pm della Procura di Ragusa Valentina Botti ha inoltrato la richiesta di convalida al Gip con contestuale richiesta di applicazione di misura cautelare. A Marinelli viene contestata anche la recidiva infra.quinquennale e l’aggravante di avere commesso il delitto mentre era sottoposto ad un altra misura, quella dell’affidamento temporaneo ai servizi sociali di Vittoria, condizione che impone anche il divieto di allontanarsi dalla cittadina.
mi-piace

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top