Fermato casualmente per una lite viene sorpreso con dosi di cocaina

Fermato casualmente per una lite viene sorpreso con dosi di cocaina

230 views
0
SHARE

Finisce in manette dopo essere stato trovato con dosi di cocaina. Un ritrovamento che ha inguaiato il ventiduenne nisseno V.S. – del quale sono state fornite soltanto le iniziali – trovato in possesso di 18 involucri di cellophane contenente 14 grammi di “polvere bianca”, pronta per essere smerciata secondo gli inquirenti. Si tratta del’ennesimo sospetto pusher arrestato dalle Volanti nel giro di poche settimane nel capoluogo. Il ragazzo è stato fermato casualmente ieri pomeriggio dai poliziotti della sezione Volanti, nel momento in cui stava litigando con un conoscente per banali motivi. Temendo che qualcuno dei due “contendenti” potesse nascondere armi e far degenerare la lite, i poliziotti hanno deciso di ispezionare i mezzi. Nel ciclomotore del ragazzo, in particolare nel portaoggetti, i poliziotti hanno rinvenuto un cofanetto per sigarette di metallo dov’erano custoditi 18 involucri di carta velina arrotolati con all’interno cocaina, e una pastiglia di colore bianco, verosimilmente calce, per il taglio. L’altra persona con cui V. S. stava litigando è invece uscito pulito dalla perquisizione, mentre a carico del ventiduenne la Procura ha disposto gli arresti domiciliari.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *