Fidelis Andria – Akragas 1 a 2. Biancazzurri inarrestabili ( videogol)

Redazione

Sport

Fidelis Andria – Akragas 1 a 2. Biancazzurri inarrestabili ( videogol)

di Redazione
Pubblicato il Feb 21, 2016
Fidelis Andria – Akragas 1 a 2. Biancazzurri inarrestabili ( videogol)
Fidelis Andria - Akragas, il gol di Di Grazia

Fidelis Andria – Akragas, il gol di Di Grazia

Ancora una vittoria, la quinta consecutiva, per l’Akragas che da quando ha in panchina Pino Rigoli sembra inarrestabile.

I biancazzurri hanno monetizzato alla grande una prestazione esemplare fatta di praticità e saggezza.  Due gol per stordire l’Andria per poi subire il ritorno dei padroni di casa che hanno accorciato le distanze e sfiorato il gol del pari nel finale.  Da segnalare alcune ottime parate di Mauroantonio.

Con questo successo e con il morale alle stelle, l’Akragas guarda al futuro con grande serenità.

Fidelis Andria (3-5-2): Poluzzi; Aya, Stendardo, Cortellini; Tartaglia, Onescu (85′ Bollino), Bisoli, Piccinni (63′ Cianci), Bangoura (71′ Capellini); Grandolfo, De Vena. (Cilli, Vittiglio, Paterni, Alhassan, Matera, Dellino). All. D’Angelo.

Akragas (4-3-3): Maurantonio; Salandria, Marino, Muscat, Grea; Zibert, Vicente, Dyulgerov; Madonia, Di Piazza (87′ Cristaldi), Di Grazia (64′ Aloi). (Vono, Cappello, Mauri, Candiano, Leonetti, Fiore, De Rossi, Lo Monaco) All. Rigoli.

Arbitro: Matteo Marchetti di Ostia Lido. Assistenti: Alfonso Annunziata di Torre Annunziata – Nicola Nevio Spiniello di Avellino.

Reti: 28′ Di Grazia (Ak), 62′ Di Piazza (Ak), 76′ De Vena (FA).

Ammoniti:  77′ Cortellini (FA), 85′ Cianci (FA).

Angoli: 10 (FA) – l (Ak)

Lega Pro – Girone C – 23^ giornata –  Casertana – Cosenza 0-1; Catanzaro – Catania 0-0; Fidelis Andria – Akragas 1-2; Juve Stabia – Martina Franca 6-0; Lecce – Foggia 3-1; Matera – Messina 1-1; Melfi – Ischia 3-0; Monopoli – Benevento 2-3; Paganese – Lupa Castelli 2-0.

Classifica: Benevento 45 punti; Lecce 42; Cosenza, Foggia 41; Casertana 40; Matera 34; Paganese 32; Messina 31; Akragas 28; Fidelis Andria, Juve Stabia 27; Catanzaro 26; Catania 25; Monopoli 24; Melfi 22; Ischia 20; Martina Franca 13; Lupa Castelli Romani 8.

Benevento, Lupa Castelli Romani, Martina Franca, Paganese 1 punto di penalizzazione; Fidelis Andria 1 punto di penalizzazione; Matera 2 punti di penalizzazione: Akragas 3 punti di penalizzazione; Ischia 4 punti di penalizzazione; Catania 10 punti di penalizzazione.

Prossimo Turno – 24^ Giornata – 28/02 –  Akragas – Paganese; Benevento – Matera; Catania – Casertana; Cosenza – Juve Stabia; Foggia – Lupa Castelli; Ischia – Lecce; Martina Franca – Catanzaro; Melfi – Monopoli; Messina – Fidelis Andria.

Reti: Di Grazia al 27′; Di Piazza al 61′, De Vena al 75′.

 


Dal Web


  • Sport

    Blitz “Montagna”, pizzo sui migranti: “Spaventiamo tutti”

    Pubblicato il 22 01 2018

    Un rullo compressore la mafia di Agrigento, "molto più pericolosa e seria", altro che quella palermitana, considerata inaffidabile. Di più, le cosche agrigentine, la loro prontezza e organizzazione "spaventa tutti". Non è solo una questione di prestigio. Si tratta soprattutto di affar..

    Continua a Leggere

  • Sport

    “Operazione Montagna”, la conferenza stampa alla Dda di Palermo

    di Redazione
    Pubblicato il 22 01 2018

    https://youtu.be/Bv32lBLBQW8..

    Continua a Leggere

  • Sport

    Operazione Montagna, colonnello Pellegrino: “Blitz sia segnale di fiducia nei confronti delle istituzioni”

    Pubblicato il 22 01 2018

    Quindici capi mafia arrestati. Una cosca decapita. La famiglia mafiosa agrigentina che perde quote di vertici e di gregari. La strada però resta in salita. Perché la mafia agrigentina è una mafia che “risponde a un’ortodossia antica. È il fiore all’occhiello della mafia siciliana”. <..


  • Sport

    Operazione “Montagna”: a Favara comanda Pasquale Fanara

    Pubblicato il 22 01 2018

    Dall'operazione antimafia "Montagna" dei carabinieri del Comando provinciale di Agrigento che hanno eseguito 56 ordinanze di custodia cautelare nei confronti dei vertici dei mandamenti e delle cosche di Cosa nostra dell'Agrigentino emergono importanti novità sugli assetti mafiosi territoriali e sul..


  • Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361