Apertura

Fiumefreddo toglie Crocetta dagli imbarazzi: non accetta di fare l’assessore

Antonio Fiumefreddo ha deciso di rifiutare l’incarico di assessore della Giunta Crocetta e di rimanere a guidare Riscossione Sicilia. Con una significativa lettera ha spiegato così le ragioni del suo rifiuto:
“Ho riflettuto in queste ore se accettare o meno l’incarico offertomi dal presidente Crocetta di entrare a far parte del governo regionale. E’ certamente un onore servire la propria terra in un ruolo così importante, e di più lo è in un momento così delicato e difficile che richiede l’impegno personale e persino il sacrificio di ciascuno, scriveva Simone Weil che dove c’è ‘bisogno c’è l’obbligo’. Penso soprattutto, come avevo già confidato al presidente nei giorni scorsi, che non sarebbe onesto che io lasciassi il lavoro da così poco tempo avviato in Riscossione Sicilia, con i risultati importanti che cominciano ad affacciarsi, solo perché andrei a sedermi su una poltrona più prestigiosa, e direi di maggior potere. Non vedo, peraltro, le condizioni per una mia decisione diversa, nella quale non credo. Non accetto, quindi, l’incarico di governo e rimango a lavoro a Riscossione, ed anche lì fino a tanto che mi sarà consentito fare bene nella battaglia a favore dei cittadini onesti”.
Con questa decisione, e chi conosce bene Fiumefreddo sa che l’avrebbe fatto, per Crocetta si apre un nuovo scenario politico con l’eliminazione di uno degli ostacoli che ha impedito ad oggi il varo della nuova Giunta regionale.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top