Floridia, omicidio di un panettiere: entrano in azione i Ris

Floridia, omicidio di un panettiere: entrano in azione i Ris

Condividi

I Carabinieri del Ris di Messina, alla presenza di avvocati e periti, hanno iniziato gli accertamenti tecnico balistici sull’auto che Sebastiano Sortino, il panettiere ucciso nella notte di sabato 10 settembre a Floridia, guidava quando venne freddato. I rilievi permetteranno di ricostruire la dinamica dell’agguato e di dare maggiore chiarezza ad alcuni aspetti. A due mesi dal tragico omicidio non si sono fermate le indagini dei Carabinieri che, con la direzione dell’autorita’ giudiziaria di SIRACUSA e dei Minori di Catania, hanno portato al fermo di due minorenni e un giovane di 19 anni, che avrebbero agito per vendicare quello che secondo loro sarebbe stato uno sgarbo.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *