Fortidudo sconfitta a Roma, amaro esordio (video)

Redazione

PRIMO PIANO

Fortidudo sconfitta a Roma, amaro esordio (video)

di Redazione
Pubblicato il Ott 2, 2016
Fortidudo sconfitta a Roma, amaro esordio (video)

Ci si aspettava una partita difficile e tale è stata, al PalaTiziano di Roma, per la Fortitudo Moncada Agrigento.

I biancazzurri cedono 78-73 contro la UniCusano Virtus Roma al termine di una sfida nel segno dell’equilibrio e dell’intensità, decisa nel finale da una tripla da distanza siderale del playmaker capitolino Raffa, un’autentica prodezza alla fine del possesso con la Fortitudo a -2 e la rimonta a un passo.

Il ritardo nell’assemblaggio di cui si è parlato in sede di pre-partita è stato palesato nel corso della gara, quando i padroni di casa hanno approfittato di qualche errore di lettura e di un’esecuzione offensiva non ancora ottimale.

Da sottolineare la reazione biancazzurra nel momento più difficile, quando la Fortitudo si è ritrovata sotto 48-37 dopo una tripla di Sandri a metà del terzo quarto. Ottimi sprazzi di Perrin Buford, autore di alcuni « voli » di altissimo livello, e Ruben Zugno, che insieme al carattere del capitano Albano Chiarastella hanno permesso di riaccorciare le distanze fino a prendere per due volte il vantaggio, grazie al nisseno Zugno, sul 59-60 e 63-64.

Il finale, però, ha sorriso ai padroni di casa: la serata storta dei tiratori agrigentini e qualche « secondo possesso » di troppo concesso ai romani ha fatto pendere la bilancia in favore dei ragazzi di Fabio Corbani.

Prossimo impegno per la Fortitudo Moncada Agrigento: 9 ottobre ore 18, arriva Basket Agropoli al PalaMoncada, biglietti già disponibili online su fortitudoagrigento.ticka.it.

UniCusano Virtus Roma – Fortitudo Moncada Agrigento 78-73 (18-12; 35-31; 53-51)

UniCusano Virtus Roma: Brown 24, Chessa 10, Sandri 8, Raffa 14, Benetti 4, Landi 9, Maresca 2, Baldasso 3, Vedovato 4, Piccolo ne, Lentini ne. All. Fabio Corbani

Fortitudo Moncada Agrigento: Buford 19, Piazza 9, Chiarastella 7, Evangelisti 2, Bell-Holter 12, Bucci 6, De Laurentiis 8, Ferraro 4, Zugno 6, Cuffaro ne. All. Franco Ciani.


Dal Web


  • PRIMO PIANO

    Blitz “Montagna”, pizzo sui migranti: “Spaventiamo tutti”

    Pubblicato il 22 01 2018

    Un rullo compressore la mafia di Agrigento, "molto più pericolosa e seria", altro che quella palermitana, considerata inaffidabile. Di più, le cosche agrigentine, la loro prontezza e organizzazione "spaventa tutti". Non è solo una questione di prestigio. Si tratta soprattutto di affar..

    Continua a Leggere

  • PRIMO PIANO

    “Operazione Montagna”, la conferenza stampa alla Dda di Palermo

    di Redazione
    Pubblicato il 22 01 2018

    https://youtu.be/Bv32lBLBQW8..

    Continua a Leggere

  • PRIMO PIANO

    Operazione Montagna, colonnello Pellegrino: “Blitz sia segnale di fiducia nei confronti delle istituzioni”

    Pubblicato il 22 01 2018

    Quindici capi mafia arrestati. Una cosca decapita. La famiglia mafiosa agrigentina che perde quote di vertici e di gregari. La strada però resta in salita. Perché la mafia agrigentina è una mafia che “risponde a un’ortodossia antica. È il fiore all’occhiello della mafia siciliana”. <..


  • PRIMO PIANO

    Operazione “Montagna”: a Favara comanda Pasquale Fanara

    Pubblicato il 22 01 2018

    Dall'operazione antimafia "Montagna" dei carabinieri del Comando provinciale di Agrigento che hanno eseguito 56 ordinanze di custodia cautelare nei confronti dei vertici dei mandamenti e delle cosche di Cosa nostra dell'Agrigentino emergono importanti novità sugli assetti mafiosi territoriali e sul..


  • Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361