Fortitudo Agrigento – Angelico Biella 83-84: spettacolo allo stato puro

Redazione

Agrigento

Fortitudo Agrigento – Angelico Biella 83-84: spettacolo allo stato puro

di Redazione
Pubblicato il Gen 22, 2017
Fortitudo Agrigento – Angelico Biella 83-84: spettacolo allo stato puro

 

Una partita memorabile, mai vista dalle nostre parti, onorata da due grandi squadre Fortitudo Agrigento e Angelico Biella. Alla fine hanno avuto la meglio gli ospiti, capolista del torneo per 84 – 83 ma la sofferenza è stata enorme per i piemontesi.

I padroni di casa chiudono un ciclo di vittorie consecutive (sette) davvero importante ma ha poco da recriminare se non su un pizzico di sfortuna che spesso risulta determinante.

Biella sempre avanti che ha subito la veemente rincorsa degli agrigentini tramutatasi un miracoloso pari per poi veder oscurati i sogni di gloria con l’ultimo micidiale canestro di Ferguson quasi sul filo della sirena.

Fortitudo Agrigento: Bucci 11, Buford 17, Cuffaro ne, Zugno 6, Evangelisti 8, Ferraro 7, M. Tartaglia ne, Chiarastella 11, De Laurentiis 8, Piazza 8, Bell-Holter 7. Allenatore: Ciani. Angelico Biella: Ferguson 22, Hall 17, Massone ne, Venuto 5, L. Pollone 10, De Vico 7, Udom 15, Wheatle 2, Rattalino ne, Tessitori 6, Pasqualini ne. Allenatore: Carrea.

Arbitri: Galasso, Pazzaglia, Centonza. Note: parziali 18-25, 38-51, 59-71.

Tiri liberi: Agrigento 18/25, Biella 10/12.

Usciti per cinque falli: nessuno.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361