Fortitudo Agrigento sconfitta a Treviso: mercoledì la “bella” per il passaggio del...

Fortitudo Agrigento sconfitta a Treviso: mercoledì la “bella” per il passaggio del turno

0
SHARE
Fortitudo in azione (archivio)

Treviso 78 Agrigento 70: si conclude così la gara 2 dei play off che immediatamente rimanda al prossimo appuntamento di mercoledì, alle ore 20.30, di scena al Palamoncada.

Il coach Franco Ciani: “È stata una partita molto intesa, fisica, molto dura, al contrario di gara1 oggi è stato dominante l’aspetto difensivo, la fisicità e l’intensità. È stata una partita da play off dove niente viene lasciato al caso. Mercoledì dobbiamo essere pronti ad una battaglia come questa, pronti a fare delle modifiche, perché oggi alcune cose hanno funzionato e altre meno, quindi dobbiamo fare piccoli aggiustamenti ma sopratutto ritrovare le energie per giocare una partita intensa e tosta come quella di oggi. Perché è chiaro che mercoledì sicuramente una delle due squadre sarà fuori e non vogliamo essere noi.”

Infortunato al momento Mattia Udom a causa di un taglio, tra fronte e sopracciglio: “Non sappiamo ancora nulla di preciso, sicuramente ci saranno dei punti di sutura perché il taglio è profondo e largo, però capiremo meglio fra poche ore”, così spiega Ciani.

Mercoledì quindi si riparte zero a zero e il roster del coach Franco Ciani giocherà la partita decisiva in casa al Palamoncada, dove si stabilirà chi tra Fortitudo Agrigento e De Longhi Treviso, andrà al secondo turno dei play off.

Il tabellino

Fortitudo Agrigento  70 – Vai, Evangelisti 9, Williams 14, Chiarastella, De Laurentiis 2, Saccaggi 6, Piazza 15, Udom 2, Portannese, Dudzinski 22. All.: Ciani

De Longhi Treviso 78 - Williams 29, Pinton 11, Malbasa,  Fabi 4, Busetto, Cefarelli, Fantinelli 16, Powell 6, Rinaldi 8, Negri , Vedovato 4 .

All.: Pillastrini

 

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY