Fortitudo, una grande vittoria contro Treviso: iniziano bene i play off

Fortitudo, una grande vittoria contro Treviso: iniziano bene i play off

0
SHARE

Fortitudo in azione contro Treviso
Fortitudo in azione contro Treviso

Grande prestazione per la prima partita dei playoff della Fortitudo, che vince con il risultato di 102 a 84 contro Treviso. Una serata all’insegna dell’adrenalina e del tifo agrigentino, che ha animato il Palamoncada non facendo mancare il calore giusto ai giocatori del coach Franco Ciani.

“E’ stata una partita di altissima qualità e di altissimo livello – dichiara il coach – abbiamo vinto di diciotto punti contro una squadra che ha fatto 84 punti, con americani eccellenti e italiani di qualità, noi siamo riusciti a giocare con attenzione difensiva e fisicità in difesa, acquisendo dei vantaggi importanti. Siamo andati quasi sempre sugli obiettivi e abbiamo creato tiri facili, tanto da riuscire a tirare davvero in maniera straordinaria.” E continua: “Vedremo cosa riusciremo a  fare per la gara 2 di sabato, questa notte lavoreremo con il video per provare a capire che cosa Treviso cercherà di cambiare. Iniziare con la vittoria interna ci da comunque una serenità che forse Treviso in questo momento un po’ vorrebbe avere, perché ha ancora due partite ma non ne può sbagliare nemmeno una se vuole passare il turno. Ma non guardiamo troppo in là, fra due giorni giochiamo e proveremo a fare in modo che per noi la partita abbia lo stesso andamento. Oggi abbiamo avuto una giornata di grandi percentuali e fluidità che speriamo di continuare ad avere. Noi ci crediamo fortemente.”

Il coach Stefano Pollastrini di Treviso: “Quando giochi contro una squadra di livello alto, solida, abituata a vincere i campionati, se si gioca senza la cattiveria agonista e la determinazione necessaria non si può vincere. Abbiamo subito la fisicità e i contatti e non siamo stati abili all’inizio della partita a frenare i tiratori di Agrigento. Dopo, quando siamo cresciuti, Agrigento aveva una fiducia incredibile e ha fatto canestri davvero notevoli. Credo che il merito vada tutto alla Fortitudo.”

Il tabellino

Fortitudo Agrigento 102

Vai 2, Evangelisti 24, Williams 17, Chiarastella 4, De Laurentiis 4, Saccaggi 8, Piazza 19, Udom 10, Portannese, Dudzinski 14. All.: Ciani

Treviso 84

Williams 11, Pinton 3, Malbasa,  Fabi 10, Busetto, Cefarelli, Fantinelli 12, Powell 23, Rinaldi 12, Negri 10, Vedovato 3.All.: Pollastrini

Già sabato infatti la Fortitudo giocherà a Treviso per la seconda gara, alle ore 20.30, in diretta su Sky.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY