Fortitudo vincente contro Mantova 79 a 54: accesso diretto ai playoff

Fortitudo vincente contro Mantova 79 a 54: accesso diretto ai playoff

0
SHARE

Fortitudo - Modena, fase di gioco
Fortitudo – Modena, fase di gioco

La Fortitudo stravince contro Mantova 79 a 54, guadagnandosi l’accesso diretto ai playoff. Un traguardo importante per lo sport agrigentino e per la squadra, che dopo la partita a Jesi della prossima settimana, giocherà in casa il suo primo appuntamento con i playoff per la serie A1.

Grande soddisfazioni per tutta la squadra e per i tifosi, che hanno partecipato con incredibile entusiasmo ogni minuto di questa entusiasmante partita. Hanno dato il loro contributo in campo anche i due giocatori più giovani, Federico Vai e Andrea Portannese: “E’ stata Una bella emozione poter giocare oggi – dichiara Vai – e far parte insieme ai miei compagni di questa bellissima festa. Adesso ci prepariamo per la prossima partita con Jesi, importante per il piazzamento finale in classifica.” E Portannese: “Sono contento di avere raggiunto questo traguardo tanto atteso, è stata una grande prestazione da parte tutta la squadra e in difesa si è fatta la differenza.”

Una partita condotta al meglio quindi nonostante i problemi fisici di alcuni dei giocatori: “Vorrei ringraziare il nostro staff medico – dichiara il coach Franco Ciani – perché fino a questa mattina pensavamo che Evangelisti e Williams non potesse giocare a causa di un infortunio subito in settimana, addirittura su Williams eravamo davvero scettici. Invece sono stati messi in grado di tenere il campo entrambi, di questo va dato grande merito al nostro staff.”

E continua: “Va detto che abbiamo certamente sbagliato molti tiri facili però poi con il passare dei minuti siamo riusciti conquistato un vantaggio che ci ha reso tranquilli. Adesso siamo nei playoff e a livello di classifica direi che il sogno è il sesto posto, l’incubo è l’ottavo e oggi tutti e tre i piazzamenti sono possibili. Quindi pensiamo di preparare al meglio la prossima partita con Jesi, perché è importante ma non dobbiamo dimenticare che i playoff non ci danno tanto tempo per prepararci. Noi domenica giochiamo a Jesi, lunedì siamo di ritorno e già giovedì sera si gioca in casa. Quindi anche nella gestione dei carichi di lavoro, considerando che i playoff sono acquisiti, cercheremo di gestire al meglio le nostre energie.”

Il tabellino

Agrigento 79: Vai 3, Evangelisti 4, Williams 20, Chiarastella 11, De Laurentiis 11, Saccaggi 2, Piazza 5, Udom 13, Portannese, Dudzinski 10. All.: Franco Ciani.

Mantova 54: Mazic 5, Moraschini 4, Gaddefors 11, Fultz 12, Stanzani, Grande 3, Landi 10, Wojciechoski, Amoroso 9, Maccaferri. All.: Alberto Morea.

 

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *