Frana sulla autostrada Pa-Ct: inaugurata scorciatoia voluta da M5s

Frana sulla autostrada Pa-Ct: inaugurata scorciatoia voluta da M5s

0
SHARE

E’ stata inaugurata questa mattina la scorciatoia di Caltavuturo, nel palermitano. Finanziata dai deputati regionali del Movimento 5 Stelle attraverso la restituzione di parte dei loro stipendi, consentira’ di bypassare l’interruzione sull’A19 PALERMO-Catania, dopo il crollo del viadotto Himera. Completata in 37 giorni, sara’ aperta al traffico da domani. Chi sara’ diretto a Catania, da PALERMO, potra’ uscire a Scillato e, attraverso la nuova arteria, rientrare a Tremonzelli, e viceversa. “Certo, non e’ l’autostrada – si legge in una nota del M5S – ma un’enorme valvola di sfogo e la prova che gia’ siamo forza di governo che fa, mentre Crocetta e Renzi si limitano agli spot.
L’autostrada, purtroppo, dorme ancora nei cassetti delle belle intenzioni del governo, con tempistiche che si allungano, misteriosamente, ad ogni annuncio. Ci auguriamo con tutto il cuore che sia pronta entro novembre, come dicono”.
La nuova strada, lunga circa un chilometro e larga cinque metri, mette in comunicazione la Ss 643 con la Sp 24, che a loro volta immettono agli svincoli di Scillato e Tremonzelli. Costata poco piu’ di 300 mila euro, e’ stata realizzata in calcestruzzo, con un impianto semaforico, posto a ridosso della trazzera, dove la circolazione avverra’ a senso unico alternato. “Ci sono delle limitazioni, come il limite di velocita’ a 20 chilometri orari e l’inibizione alla circolazione ai mezzi pesanti, superiori alla tre tonnellate e mezzo – conclude il parlamentare 5 Stelle all’Ars, Giorgio Ciaccio – ma da qui a dire che potranno circolare solo trattori e mezzi agricoli, come ha voluto far credere qualcuno, ce ne corre”.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *