Fugge abbandonando pistola e passamontagna, arrestato

Fugge abbandonando pistola e passamontagna, arrestato

0
SHARE
Il materiale sequestrato dai carabinieri ad Antonino Canale

Il materiale sequestrato dai carabinieri a Canale,
Il materiale sequestrato dai carabinieri a Canale,
I Carabinieri del nucleo radiomobile del Comando provinciale di Palermo hanno arrestato per resistenza, riciclaggio e porto abusivo di arma comune da fuoco, Antonino Canale, palermitano di 39 anni. I militari, in via Gustavo Roccella, nel quartiere “Villaggio Santa Rosalia”, hanno notato un furgone, un Fiat Doblò di colore bianco, procedere con fare sospetto. Raggiunta via Regione Siciliana, il conducente è sceso abbandonando il mezzo, scavalcando il guardrail e scappando a piedi in direzione via Oreto. L’uomo nel fuggire ha abbandonato per strada, dapprima, un berretto da baseball, poi, una pistola (una perfetta riproduzione di una Colt 1911 caricata a salve e priva di tappo rosso) estratta dalla cintura dei pantaloni, un passamontagna, un paio di guanti ed una tracolla con all’interno delle fascette in plastica dello stesso tipo di quelle rinvenute sul furgone. Gli oggetti sono stati recuperati. L’uomo è stato bloccato, non senza difficoltà, e arrestato. Gli investigatori hanno accertato che il furgone era stato rubato, così come le targhe appartenenti ad un altro veicolo. Indagini sono in corso. All’indagato, che ha precedenti per rapina, detenzione di armi e sequestro di persona, sono stati concessi gli arresti domiciliari.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY