Furbetti del cartellino, chiesto processo per 7 dipendenti Enac

Redazione

Ultime Notizie

Furbetti del cartellino, chiesto processo per 7 dipendenti Enac

di Redazione
Pubblicato il Mar 9, 2017
Furbetti del cartellino, chiesto processo per 7 dipendenti Enac

La procura di Palermo ha chiesto il rinvio a giudizio di sette dipendenti dell’Enac (Ente nazionale aviazione civile) in servizio presso la direzione dell’aeroporto “Falcone e Borsellino” di Punta Raisi, indagati a vario titolo per truffa aggravata, false attestazioni o certificazioni e peculato d’uso.

L’indagine, coordinata dal pm Francesco Del Bene, ha consentito di smascherare un collaudato meccanismo basato sulla sistematica assenza degli indagati dal posto di lavoro. I dipendenti facevano figurare la loro presenza grazie a colleghi compiacenti che timbravano il cartellino al loro posto. In alcuni casi è stato accertato l’allontanamento dall’ufficio in modo arbitrario, ovvero senza effettuare alcuna timbratura o prolungando la pausa pranzo, a volte utilizzando l’auto di servizio per scopi privati. Più frequenti sono risultati i “riposini” pomeridiani effettuati negli alloggi dell’Ente all’interno dell’aeroporto


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361