Furti a casse dei supermercati, fermata banda di agrigentini in “trasferta”: tre arresti (ft e vd)

Redazione

Agrigento

Furti a casse dei supermercati, fermata banda di agrigentini in “trasferta”: tre arresti (ft e vd)

di Redazione
Pubblicato il Mag 17, 2018
Furti a casse dei supermercati, fermata banda di agrigentini in “trasferta”: tre arresti (ft e vd)

Sgominata dalla polizia di Stato di Ragusa una gang di professionisti delle casse continue. In manette padre, figlio e un amico, tutti di Agrigento, specializzati in furti ai danni delle casse dei supermercati. Fabbricavano per mesi gli strumenti e sono stati scoperti dalla Squadra mobile con le chiavi ancora in mano.

Sofisticati i sistemi per osservare i movimenti delle guardie giurate addette ai prelievi cosi’ da conoscere se piene o vuote, con un studio maniacale delle dinamiche dei supermercati e una precisione millimetrica per la ricostruzione delle chiavi. La Squadra mobile ha ricostruito la dinamica di due furti (10 mila euro) avvenuti a Pozzallo a Ragusa nel 2017.

Misura di custodia cautelare in carcere a carico di Gaetano Maggio, 62 anni, il figlio Alfonso, 29 anni, e Salvatore Mario Carta, 56 anni, tutti residenti a San Giovanni Gemini, accusati di avere costituito un gruppo organizzato che aveva come fine i furti del denaro contenuto nelle casse continue dei supermercati.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361