Furti in appartamento: in manette due persone

Redazione

Trapani

Furti in appartamento: in manette due persone

di Redazione
Pubblicato il Lug 28, 2017
Furti in appartamento: in manette due persone

I carabinieri di Erice e del Nucleo Operativo di Trapani hanno tratto in arresto un 21enne di origine toscana ma residente a Trapani, e un 30enne trapanese, già noti alle forze dell’ordine, con l’accusa di essere i responsabili di una serie di furti in abitazione. I due sono stati raggiunti da un’ordinanza di custodia cautelare, in carcere per il primo e ai domiciliari per l’altro, emessa dal gip di Trapani Caterina Brignone, su richiesta del pm Antonio Sgarrella. Il 30enne è ritenuto responsabile di tre furti in abitazione commessi tra maggio e luglio 2015, rispettivamente a Erice Vetta, nella frazione ericina di Pizzolungo e a Buseto Palizzolo. In uno dei due episodi è coinvolto anche il 21enne insieme ad un terzo indagato, denunciato a piede libero. Gli inquirenti stanno inoltre valutando il loro coinvolgimento in altri colpi commessi nell’estate del 2015. Ad inchiodare i due sono state alcune tracce lasciate sui luoghi dei delitti ed analizzate dal RIS di Messina.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361