Furti di acqua e corrente elettrica: diverse denunce in provincia di Agrigento

Furti di acqua e corrente elettrica: diverse denunce in provincia di Agrigento

0
SHARE

A Racalmuto i Carabinieri hanno denunciato un uomo di 30 anni, titolare di una macelleria, il quale, per risparmiare, avrebbe apposto un magnete sui contatori durante l’orario notturno per ridurre il consumo delle celle frigorifere.
A Comitini i Carabinieri hanno denunciato un uomo di 67 anni perché autore di un allaccio abusivo alla rete idrica per servire d’acqua un proprio magazzino.
E a Grotte ancora i Carabinieri hanno denunciato due persone, di 54 e 57 anni, perché nelle proprie abitazioni si sono allacciati abusivamente alle reti idriche.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY