Cronaca

Furto di energia elettrica: arrestata titolare di una parrucchieria

di Redazione
Pubblicato il Feb 12, 2016

Gli agenti della polizia di Stato hanno arrestato la titolare di una parrucchieria, in via Oreto, a PALERMO, che per abbattere i costi faceva la “cresta” sulla bolletta della luce. In manette per furto aggravato e’ finita A.S., di 34 anni. I poliziotti, in seguito alla segnalazione effettuata dal personale tecnico dell’Enel, hanno scoperto che la donna aveva installato sul contatore una scatola che celava al suo interno un magnete per manipolare la misurazione dei consumi di energia elettrica. L’indagata, con questo stratagemma, sarebbe riuscita ad abbattere i costi di quasi il 98%. Il magnete ed il contatore sono stati sequestrati mentre la parrucchiera e’ finita ai domiciliari, presso la propria abitazione.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361