Furto di energia elettrica: arrestati 2 commercianti

Furto di energia elettrica: arrestati 2 commercianti

324 views
0
SHARE
L'intervento dei carabinieri ha fatto scoprire un magnete sul contatore (archivio)

I Carabinieri della Compagnia di Partinico hanno arrestato, con l’accusa di furto aggravato, L. G. 57enne partinicese, coniugato, commerciante, già noto alle forze dell’ordine, e C.C. partinicese 49enne, commerciante, coniugata.

I militari, nel corso di controlli finalizzati a contrastare il dilagante fenomeno del furto di energia elettrica, hanno constatato che l’abitazione e le attività commerciali degli indagati erano alimentate tramite allacci abusivi alla rete pubblica, al fine di registrare un consumo di energia elettrica inferiore del 100% rispetto al dato reale.

Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, gli arrestati sono stati sottoposti agli arresti domiciliari in attesa del giudizio con rito direttissimo, fissato per la mattinata odierna presso il Tribunale di Palermo.

Di seguito si forniscono i dati relativi agli arresti e le denunce, eseguite dai Carabinieri dall’inizio dell’anno fino alla data odierna, relativi ai furti di energia elettrica: 127 persone arrestate, di cui 100 uomini e 27 donne; 76 persone denunciate in stato di libertà di cui 47 uomini e 29 donne.

Tra questi varie categorie: 29 commercianti, casalinghe, impiegati, disoccupati, pensionati, ambulanti, ristoratori, panettieri, macellai, bar, paninerie, fruttivendoli, pregiudicati e persone sottoposte agli arresti domiciliari nonché nullafacenti e cittadini extracomunitari.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *