Messina

Furto in tabaccheria, inseguimento, cattura e aggressione: manette per 34enne

Con l’accusa di tentato furto aggravato, resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali e possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli i carabinieri hanno arrestato a Tusa, nel Messinese, Cosimo Conti, 34 anni, già noto alle forze dell’ordine. Dopo aver tentato il furto in una rivendita di tabacchi, l’uomo si è dato alla fuga a bordo di un’auto risultata rubata ad Altavilla Milicia (Palermo). Bloccato dopo un lungo inseguimento il 34enne non ha esitato prima a insultare e poi ad aggredire i militari, causando loro lievi ferite. Nell’auto aveva grimaldelli e oggetti da scasso, che sono stati sequestrati mentre la vettura è stata restituita alla legittima proprietaria. Dopo la convalida dell’arresto è stato posto ai domiciliari.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top