Gioco d’azzardo nell’agrigentino, assolte 21 persone

Gioco d’azzardo nell’agrigentino, assolte 21 persone

0
SHARE
Il tribunale di Agrigento

Il giudice monocratico del Tribunale di Agrigento, Vincenzo Ricotta, ha assolto 21 titolari di esercizi pubblici dall’accusa di aver gestito un giro di gioco d’azzardo abusivo. I

soggetti coinvolti era accusati di esercitare l’attività di gioco attraverso macchinette che si collegavano a terminali privi di concessione.

Tra le 21 persone coinvolte e ora assolte dalle accuse diversi esercenti commerciali di Agrigento, Favara, Porto Empedocle e di altri centri dell’agrigentino. Il processo è unja costola dell’inchiesta denominata “Totem”.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *