Giovane di 19 anni annuncia suicidio su Facebook e poi si butta...

Giovane di 19 anni annuncia suicidio su Facebook e poi si butta sotto treno

0
SHARE
Il luogo del suicidio a Napoli

Un giovane 19 anni, R.E.A., si è suicidato poco dopo le 16 lanciandosi sotto un treno della Circumvesuviana poco prima che il convoglio entrasse nella stazione di Mercato Vecchio a Somma Vesuviana. Inutile il tentativo del macchinista, ancora sotto choc, di frenare. Il corpo è stato trascinato per alcuni metri. La circolazione, sulla tratta Sarno-Napoli, è stata fermata, ed il personale ferroviario ha provveduto a far scendere i passeggeri dalle porte laterali.

Sul posto i carabinieri della compagnia di Castello di Cisterna (diretti dal maggiore Michele d’Agosto), che hanno allertato i familiari per il riconoscimento della salma. A portare all’identità del giovane uno zainetto contenente alcuni effetti personali. Alcune ore prima, aveva inviato qualche messaggio ad amici dicendogli “ti voglio bene”, ma proprio sul suo profilo social, il 19enne aveva annunciato il tragico gesto “ non cercatemi più non ci sono per nessuno più”, “ ho voluto bene a tutti il mio turno è arrivato”. Una frase che R. aveva postato anche qualche giorno fa insieme a commenti sulla vita che, secondo lui, non gli aveva offerto grandi cose, come un “posto fisso” . Ed è proprio su quella pagina che ora si susseguono messaggi di cordoglio ed incredulità di amici e conoscenti.

 

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *