Girandola di nomine: Gabriella Costantino torna alla guida della Soprintendenza di Agrigento

Redazione

Agrigento

Girandola di nomine: Gabriella Costantino torna alla guida della Soprintendenza di Agrigento

di Redazione
Pubblicato il Lug 5, 2016

Rotazione di dirigenti e nuove nomine al Dipartimento dei Beni culturali della Regione siciliana. Tre i nuovi soprintendenti: Gabriella Costantino ad Agrigento; Maria Grazia Patanè a Catania e Vincenzo Caruso a Caltanissetta. Confermati invece Maria Elena Volpes a Palermo, Salvatore Gueli a Enna, Orazio Micali a Messina, Calogero Rizzuto a Ragusa, Rosalba Panvini a Siracusa, Paola Misuraca a Trapani e Sebastiano Tusa alla Sovrintendenza del mare.

Il dirigente degli Affari generali resta Enrico Carapezza. A dirigere il centro regionale per il catalogo andrà Caterina Greco, che era soprintendente ad Agrigento, mentre il direttore del centro per il restauro sarà Stefano Biondo.

Le rotazioni sono state decise sulla base della norma anticorruzione che dispone per questo tipo di incarichi una durata non superiore ai cinque anni. La riorganizzazione, viene precisato, è stata attuata secondo il “criterio della trasparenza e del buon andamento della pubblica amministrazione”.

 

Gabriella Costantino , dunque, torna alla guida della Soprintendenza ai Beni Culturali di Agrigento. In precedenza la Costantino era Direttrice del Museo Archeologico “P. Grifo”.


Dal Web


  • Agrigento

    M5S, l’esclusione Dalli Cardillo: “Fuori per il caso La Gaipa, sono stato tradito”

    Pubblicato il 21 01 2018

    Erano tre le preferenze che ciascun iscritto poteva esprimere nei confronti di un candidato. Un sistema sicuramente innovativo nel panorama democratico italiano che - però - ha presentato anche alcune problematiche “tecniche”: soprattutto nelle prime ore di mercoledì - primo giorno di votazion..

    Continua a Leggere

  • Agrigento

    Porto Empedocle, secondo giorno di sciopero degli operatori ecologici

    Pubblicato il 21 01 2018

    Niente raccolta dei rifiuti a Porto Empedocle per il secondo giorno di fila: non c’è stata la fumata bianca dopo l’incontro - avvenuto nella mattinata di ieri - tra il primo cittadino Ida Carmina e i lavoratori che protestano per il ritardo nel pagamento degli stipendi. Secondo giorno di sciope..

    Continua a Leggere

  • Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361