Girgenti Acque, Cassazione ordina dissequestro contatori idrici

Redazione

Agrigento

Girgenti Acque, Cassazione ordina dissequestro contatori idrici

di Redazione
Pubblicato il Gen 23, 2017
Girgenti Acque, Cassazione ordina dissequestro contatori idrici

“La Corte di Cassazione sez. VI con sentenza del 20.1.2017, su ricorso proposto dal prof. Avv. Lillo Fiorello del foro di Palermo, ha annullato senza rinvio l’ordinanza resa dal Tribunale di Agrigento, in sede di riesame, e ha ordinato il dissequestro anche dell’ultima trance di contatori per i quali era stato disposto il sequestro dalla Procura di Agrigento nel mese di aprile del 2016. “

Lo fa sapere in una nota stampa il gestore del servizio idrico integrato in provincia di Agrigento.

“Come si ricorderà la Sezione per il Riesame dei sequestri del Tribunale di Agrigento, con ordinanza del 26 aprile 2016, su ricorso proposto dal prof. Avv. Lillo Fiorello del foro di Palermo, aveva annullato per la gran parte dei contatori (quelli relativi alle utenze domestiche) il decreto di sequestro preventivo, emesso dal Giudice per le Indagini Preliminari, con il quale erano stati sottoposti a sequestro i contatori idrici acquistati dalla Girgenti Acque S.p.A.

Con il provvedimento della Corte di Cassazione, dunque, vengono restituiti anche gli ultimi contatori rimasti sotto sequestro.

I contatori di Girgenti Acque S.p.A., per i quali, si ribadisce, non erano stati sollevati, neppure in sede di sequestro, dubbi di sorta in ordine alla correttezza delle misurazioni, alla sicurezza e alla salute, adesso vengono restituiti tutti alla società Girgenti Acque S.p.A.

Girgenti Acque, confidando nel buon lavoro della magistratura, coglie il lato positivo della vicenda: è stata l’occasione per sottoporre i contatori ad ogni tipo di controllo, ciò consentirà di dissolvere ogni dubbio (peraltro non sollevato in fase di sequestro) in ordine alla correttezza delle misurazioni, alla sicurezza e alla salute.

Ogni controllo fatto sulla Girgenti Acque è utile a rinsaldare un proficuo rapporto di fiducia fra Gestore e Utenti”.


Dal Web


  • Agrigento

    Operazione Montagna, il procuratore Lo Voi: “Cosa Nostra agrigentina più viva che mai”

    Pubblicato il 22 01 2018

    E' in corso la conferenza stampa, presieduta dal Procuratore di Palermo Francesco Lo Voi, insieme all'aggiunto Paolo Guido, in seguito al maxi blitz effettuato dai carabinieri questa notte e che ha portato all'arresto di 56 persone. [gallery ids="300202,300203"]   http..

    Continua a Leggere

  • Agrigento

    Operazione “Montagna”: a Favara comanda Pasquale Fanara

    Pubblicato il 22 01 2018

    Dall'operazione antimafia "Montagna" dei carabinieri del Comando provinciale di Agrigento che hanno eseguito 56 ordinanze di custodia cautelare nei confronti dei vertici dei mandamenti e delle cosche di Cosa nostra dell'Agrigentino emergono importanti novità sugli assetti mafiosi territoriali e sul..

    Continua a Leggere

  • Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361