Apertura

Gli indiani fanno sul serio, investimenti per 1 miliardo di euro: stabilimento ad Agrigento

Un investimento da un miliardo di euro, garantito da privati, per un aeroporto cargo-passeggeri, con un porto e centro logistico, nell’ambito di un progetto che individua l’area del Mela, nel Messinese, come punto di riferimento e di sviluppo delle attivita’ aeree, marittime e ferroviarie, integrate nel sistema di trasporto internazionale. Non solo: prevista la realizzazione di stabilimenti per la produzione di pannelli solari e luci led in varie aree della Sicilia, tra Agrigento, Milazzo e Pace del Mela, la trasformazione di prodotti agroalimentari e il trasporto rapido di merci e logistica, “in partnership con imprese locali”. Ne ha parlato oggi pomeriggio il governatore Sicilia Rosario Crocetta, presentatosi alla stampa con il grande sponsor dell’operazione, l’imprenditore indiano Mahesh Panchavaktra, che si e’ presentato come “un vegano” che ama i giornalisti e crede nella possibilita’ di sinergie positive, anche economiche. Un piano di investimento spalmato su un lasso di tempo compreso tra i 3 ai 5 anni. Un ‘impero’ che avra’ la sua sede a Milazzo e una previsione ampia sulle posti di lavoro: “Dai 1500 a 15.000, dipende dalla velocita’ con cui il governo approvera’ il progetto”, chiosa Panchavaktra che assicura che entro una settimana inviera’ il progetto alla Regione. Per meta’ febbraio e’ prevista la firma di protocollo di intesa con la societa’, le comunita’, gli assessorati interessati per la realizzazione dell’aeroporto, il potenziamento dell’attivita’ portuale e del trasporto ferroviario.

 

“Il nostro e’ un gruppo giovane lavoriamo in vari settori, nell’area delle energie rinnovabili, nel trasporto rapido di beni di consumo, delle strutture civili e del trasporto logistico. Siamo una compagnia di investimento privato, a partire dalle energie rinnovabili. Finora abbiamo investito 1 miliardo di dollari nel mio Paese, l’India”. Cosi’ l’imprenditore indiano Mahesh Panchavaktra, interessato alla realizzazione di un aeroporto nella Piana del Mela, connesso allo sviluppo di attivita’ portuali e del sistema ferroviario. “Ci sono vari fattori che mi hanno portato a decidere di fare investimenti qui – ha detto – La Sicilia e’ al centro del Mediterraneo, il porto e l’aeroporto saranno un hub logistico, non sono gli unici posti dove faremo investimenti, ma anche nella trasformazione di prodotti alimentari. Sara’ il primo porto logistico in Italia che usera’ energie rinnovabili, faremo degli stabilimenti in varie parti della Sicilia (Agrigento, Milazzo, Pace Del Mela, Messina e altri settori) per la produzione di pannelli solari e luci led nelle strade. L’energia che produciamo la consumeremo per le nostre attivita’, cio’ che sara’ in esubero sara’ data gratis ai cittadini”. “Il piano di investimento sara’ di 1 miliardo di euro in cinque anni – ha detto parlando del progetto da realizzare nell’isola – e riguarda la trasformazione di prodotti agroalimentari, beni di consumo a trasporto rapido ( latticino, olive e vino) e pannelli solari. Entro sette giorni il profilo della nostra compagnia e il progetto che faremo nei prossimi anni lo trasmetteremo alla Regione, a meta’ febbraio faremo un trattato di intesa per fare il nostro stabilimento con sede centrale a Milazzo e procedere da li'”. “Il mio gruppo conta 16 mila dipendenti – ha aggiunto – operiamo nel settore dell’abbigliamento e per il 70% i nostri prodotti sono destinati al mercato europea, e in quello delle energie rinnovabili, abbiamo conseguito utili per 2,5 miliardi di dollari a marzo 2016, la sede principale della societa’ e’ in India e dista tre chilometri da New Delhi”

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Most Popular

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top