Ultime Notizie

Grasso rende omaggio al commissario agrigentino Beppe Montana

“Ogni ragazzo o ragazza che desidera indossare la divisa della Polizia di Stato dovrebbe conoscere la storia” di Beppe Montana. “Scoprira’ un cristallino esempio di coraggio, dedizione e professionalita’”. Lo scrive su Facebook il presidente del Senato, Pietro Grasso, in ricordo del dirigente della Sezione Catturandi della Squadra Mobile di Palermo, nativo di Agrigenot, ucciso dalla mafia 32 anni fa. “Il mese di luglio e’ purtroppo colmo di tristi anniversari. Era il 1985, la tensione in Sicilia era alle stelle: la mafia decise di colpire Beppe Montana, eccezionale dirigente della Sezione Catturandi della Squadra Mobile di Palermo. Montana, insieme al suo grande amico Ninni Cassara’, non aveva alcuna intenzione di dare tregua a ‘cosa nostra’ e la incalzava con tutti gli strumenti a disposizione, riuscendo ad arrestare numerosi latitanti: la sua tenacia e il suo talento – afferma Grasso – facevano paura, per questo bisognava ucciderlo. Ogni ragazzo o ragazza che desidera indossare la divisa della Polizia di Stato dovrebbe conoscerne la storia: scoprira’ un cristallino esempio di coraggio, dedizione e professionalita’.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top