Ha debiti col fisco per 200 milioni: procedura contro negoziante agrigentino

Ha debiti col fisco per 200 milioni: procedura contro negoziante agrigentino

184 views
0
SHARE

Riscossione Sicilia ha proceduto oggi al fermo amministrativo di 3 Ferrari e 2 Porsche Carrera a Catania. Le 5 automobili risultavano in uso a nullatenenti. Un’altra persona con un debito con il fisco di oltre 80 milioni di euro è stata segnalata ai Carabinieri. Gli uffici di Palermo della società esattoriale hanno invece chiesto al Prefetto la revoca del permesso di soggiorno per un cittadino straniero: un arabo che risulta avere un’esposizione di 9 milioni di euro con il fisco. L’ufficio di Agrigento ha avviato la procedura di recupero a carico di un cittadino che risulta collegato ad un’azienda che gestisce articoli per l’infanzia il cui debito ammonta a circa 200 milioni di euro. “Riscossione Sicilia con la task force appena istituita ha iniziato il suo nuovo corso – commenta Antonio Fiumefreddo, presidente di Riscossione Sicilia -. Si fermano e si sequestrano i beni e così si restituisce alla collettività ciò che si voleva evadere. E’ ammirevole lo sforzo di dipendenti e dirigenti della società che sono in prima linea. I fatti parlano. Avanti tutta #senzaguardareinfaccianessuno”.

 

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *