Il deputato agrigentino Michele Sodano (M5S): “Commissari ci attaccano? Segnale positivo”

Redazione

Agrigento

Il deputato agrigentino Michele Sodano (M5S): “Commissari ci attaccano? Segnale positivo”

di Redazione
Pubblicato il Ott 11, 2018
Il deputato agrigentino Michele Sodano (M5S): “Commissari ci attaccano? Segnale positivo”

Il deputato agrigentino alla Camera, Michele Sodano, del M5S, sul documento di programmazione economica presentato dal Governo, dichiara:

“Per la copertura delle misure, alla base del programma del Movimento 5 Stelle, abbiamo previsto un rapporto deficit/pil al 2,4% che rilancia l’economia italiana, incentiva il lavoro e fornisce strumenti di sicurezza finanziaria per i cittadini.

Se il Partito Democratico e Forza Italia,-   continua Sodano – se i commissari Europei Junker e Moscovici a fine carriera, e se i grandi gruppi finanziari ci attaccano senza tregua può solo essere un segnale positivo. Significa che stiamo facendo bene, che abbiamo cominciato a invertire la rotta e a dare potere ai cittadini della Repubblica e non ai potenti. Chiariamo subito una cosa: i vecchi partiti non hanno rappresentato che i propri interessi personali, arrivando addirittura a svendere l’Italia in Europa e tradendo il mandato popolare. Come relatore di questo Documento di Economia e Finanza voglio condividere con tutti i Siciliani la grande gioia di rappresentare ogni giovane costretto ad emigrare, ogni genitore che perde il lavoro, ogni imprenditore strozzato dalle tasse di Equitalia, ogni pensionato o disabile che non riesce arrivare a fine mese. Sono fortemente convinto che, con i 36 miliardi di euro della manovra in spesa sociale e investimenti, stiamo lavorando per il bene


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04