Agrigento

Il M5S sospende La Gaipa, Di Maio: “Si è messo fuori da solo”

“Il collegio dei probiviri ha disposto la sospensione in via cautelare dell’iscritto Fabrizio La Gaipa, visti gli articoli 4 e 5 del regolamento del Movimento 5 Stelle”. Lo rendono noto i probiviri Nunzia Catalfo, Riccardo Fraccaro e Paola Carinelli. E’ quanto si legge in una nota. Fabrizio La Gaipa, primo dei non eletti ad Agrigento alle ultime elezioni regionali siciliane, e’ stato arrestato oggi con l’accusa di estorsione.

Fabrizio La Gaipa, l’ex candidato M5S arrestato per estorsione in Sicilia, “si e’ messo fuori da solo con quello che ha fatto“.

Lo ha detto ai cronisti italiani Luigi Di Maio, in visita a Washington come vice presidente della Camera e candidato premier dei Cinque Stelle. “Noi abbiamo agito subito, a differenza degli altri”, ha aggiunto, ricordando che “il governo Musumeci si regge su un deputato che e’ stato arrestato“.

La Gaipa, ha precisato Di Maio, “non e’ un eletto” e “non e’ un portatore di voti”.

Davide Casaleggio non ha voluto commentare con i giornalisti l’arresto di Fabrizio La Gaipa, imprenditore siciliano primo dei non eletti del Movimento 5 Stelle nella provincia di Agrigento alle scorse elezioni regionali siciliane. Interpellato sull’accaduto, a margine di un evento sul digitale a Milano organizzato dalla Casaleggio Associati, ha detto “oggi parlo del futuro delle aziende”.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top