Catania

Incendia l’auto del rivale in affari: 42enne arrestato

Lucio Patanè

Lucio Patanè

Avrebbe incendiato l’auto, una Lancia K, del rivale in affari per non fargli piu’ proseguire l’attivita’ di produzione e commercializzazione di prodotti apicoli a Zafferana Etnea.

E’ l’accusa contestata dai carabinieri ad un uomo di 42 anni, Lucio Patane’, arrestato la notte scorsa per estorsione e danneggiamento seguito da incendio. L’auto e’ stata data alle fiamme ieri sera in una via del centro del paese. Patane’ e’ stato rintracciato la notte scorsa ed e’ stato rinchiuso nel carcere di Piazza Lanza.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top