Ultime Notizie

Incendio minaccia università Kore: “colpa” dei fuochi artificiali

“Purtroppo e’ avvenuto quello che avevamo previsto, con un incendio in pieno centro abitato il cui spegnimento, in mezzo a centinaia di macchine e’ stato lungo e rischioso. Ci auguriamo che la pista di atletica non sia stata danneggiata dai fuochi pirotecnici”. A parlare i rappresentanti della Federazione italiana di atletica leggera di Enna dopo l’incendio che ieri sera e’ divampato attorno al campetto di atletica “Tino Pregadio”, a Enna Bassa, dal quale venivano sparati i fuochi pirotecnici per la festa di Sant’Anna. L’impianto, costato tre milioni di euro, e’ considerato tra i migliori da Napoli in giu’: ha una pista con manto sintetico all’avanguardia, in tartan. “Ci chiediamo come e’ possibile destinare una pista di atletica che e’ costata tutti questi soldi, fiore all’occhiello dell’atletica del Meridione, a centro base per l’esplosione dei giochi pirotecnici? Come il Comune abbia potuto decidere di chiudere due giorni l’impianto, privando la citta’ di un’opportunita’ sportiva, e come siano stati autorizzati i giochi in una zona a cosi’ alta densita’ abitativa?”.

L’ incendio si e’ sviluppato intorno agli edifici dell’universita’ Kore, lambendo il palazzo dove c’e’ l’auditorium. Favorite dal forte vento e alimentate dalle sterpaglie che ci sono tutt’intorno all’ateneo e al campo di atletica, le fiamme si sono alzate.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top