Inchiesta Girgenti Acque, perquisizioni al Comune di Canicattì: indagato l’ex sindaco Corbo

Redazione

Apertura

Inchiesta Girgenti Acque, perquisizioni al Comune di Canicattì: indagato l’ex sindaco Corbo

di Redazione
Pubblicato il Mar 9, 2018
Inchiesta Girgenti Acque, perquisizioni al Comune di Canicattì: indagato l’ex sindaco Corbo

Prosegue l’attività di indagine della Procura della Repubblica di Agrigento – con il “pool” formato dai sostituti procuratori Salvatore Vella, Paola Vetro e Alessandra Russo coordinati direttamente dal procuratore capo, Luigi Patronaggio – su Girgenti Acque.

Il numero di indagati, al momento fermo a 72, sembra destinato a salire. Proprio ieri, infatti, i militari della polizia economica-finanziaria della Guardia di finanza di Agrigento, coordinati dal colonnello Fabio Sava, hanno fatto “visita” al Comune di Canicattì e hanno acquisito alcuni documenti relativi ai rapporti economici con Girgenti Acque.

La Procura di Agrigento aveva iscritto nel registro degli indagati anche il sindaco di Canicattì, Vincenzo Corbo, per le ipotesi di reato di associazione a delinquere, abuso d’ufficio e falso in bilancio.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361