Incidente con cinque morti nell’agrigentino, chiesti 5 anni di carcere per menfitano: perse moglie, figlio e suocera nel sinistro

Redazione

focus

Incidente con cinque morti nell’agrigentino, chiesti 5 anni di carcere per menfitano: perse moglie, figlio e suocera nel sinistro

di Redazione
Pubblicato il Mag 16, 2018
Incidente con cinque morti nell’agrigentino, chiesti 5 anni di carcere per menfitano: perse moglie, figlio e suocera nel sinistro

Il pm ha chiesto 5 anni di carcere per Giovanni Titone, 32 anni, di Menfi, accusato di omicidio colposo in relazione ad un incidente in cui fu coinvolto, nel novembre del 2013 lungo la Fondovalle per Palermo, che vide la morte di cinque persone.

Secondo quanto appurato dai carabinieri Titone avrebbe affrontato la curva del luogo dell’incidente ad una velocità elevata e superiore a quella consentita.

Nel sinistro morirono, la moglie, la suocera e il figlioletto di 3 anni del menfitano, e altre due persone che occupavano l’altra vettura rimasta coinvolta.

La famiglia Titone era in viaggio per Palermo e lo stesso imputato rimase gravemente ferito e ricoverato in coma presso l’ospedale Villa Sofia di Palermo.

 

 

 


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04