Incidente sul lavoro nell’agrigentino: maxi risarcimento a famiglia di operaio morto

Incidente sul lavoro nell’agrigentino: maxi risarcimento a famiglia di operaio morto

1.092 views
0
SHARE

I familiari di un uomo di San Biagio Platani, Salvatore Vasile Cozzo, morto in un cantiere edile nel 2004, mentre era impegnato in un lavoro di saldatura di tubi, hanno visto riconosciuto dalla seconda sezione civile della Corte di Appello di Palermo, un risarcimento di 512.955 euro per la scomparsa del loro congiunto.

La sentenza arriva dopo un iter processuale iniziato quando Rosaria Guccione, Giuseppina Vasile Cozzo e Giorgia Di Nolfo, rispettivamente moglie, figlia e nipote di Salvatore Vasile Cozzo, hanno chiesto ai titolari dell’impresa nella quale lavorava l’operaio morto, i danni materiali, morali ed esistenziali per la perdita dello stesso.

Già in primo grado era stato riconosciuto un risarcimento. Ora la somma è stata rimodellata e considerata più idonea al ristoro del danno subito.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *