Inquinamento ambientale a Licata, assolti coniugi ma l’uomo nel frattempo è morto

Redazione

Giudiziaria

Inquinamento ambientale a Licata, assolti coniugi ma l’uomo nel frattempo è morto

di Redazione
Pubblicato il Giu 5, 2018
Inquinamento ambientale a Licata, assolti coniugi ma l’uomo nel frattempo è morto

Erano accusati di aver realizzato una discarica abusiva in Contrada Bugiades, a Licata, ma il giudice li scagiona. Due coniugi licatesi  sono stati assolti dall’ipotesi di reato di inquinamento ambientale.

L’uomo è deceduto prima di arrivare alla sentenza, mentre per la donna l’accusa aveva chiesto 8 mesi di reclusione. Ieri la decisione del giudice del Tribunale di Agrigento, Gianfranca Infantino, “per non aver commesso il fatto”.

 

 


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04