Investita da furgone, batte la testa sul selciato e muore dopo due giorni di agonia

Redazione

Caltanissetta

Investita da furgone, batte la testa sul selciato e muore dopo due giorni di agonia

di Redazione
Pubblicato il Mar 25, 2017
Investita da furgone, batte la testa sul selciato e muore dopo due giorni di agonia

E’ morta dopo due giorni di agonia l’anziana travolta da un furgone mentre stava passeggiando in via Carlo Nava a Caltanissetta, proprio sotto casa. La donna 88 anni era stata ricoverata al reparto di Rianimazione dell’ospedale S. Elia in gravi condizioni dopo che un uomo, di 44 anni, alla guida di un Fiorino l’aveva investita mentre sta procedendo a marcia indietro. E’ stato lo stesso uomo a soccorrere la malcapitata che, candendo, aveva battuto violentemente la testa sul selciato.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361