Joppolo Giancaxio, controlli carabinieri presso sito di compostaggio

Redazione

PRIMO PIANO

Joppolo Giancaxio, controlli carabinieri presso sito di compostaggio

di Redazione
Pubblicato il Lug 21, 2017
Joppolo Giancaxio, controlli carabinieri presso sito di compostaggio

Nella mattinata di ieri, presso il sito di compostaggio industriale dei servizi di igiene urbana e gestione depuratori sito nel Comune di Joppolo Giancaxio (AG), i militari del locale Comando Stazione, unitamente ai Carabinieri del Centro Anticrimine Natura di Agrigento, a seguito delle numerose lamentele e segnalazioni manifestate da parte della popolazione locale, hanno effettuato un controllo mirato alla verifica del rispetto di quanto stabilito dalla normativa sui rifiuti, D.lgs 152/2006 e ss. mm. ii.  e sul corretto funzionamento del sito di compostaggio industriale.

I militari hanno effettuato controlli anche sulla regolarità documentale in merito ai quantitativi di rifiuti in entrata ed in uscita dal sito medesimo.

Sono satate riscontrate criticità sull’effettiva appartenenza alla categoria del codice CER 20.02.01, quali rifiuti biodegradabili, in merito alla composizione dei rifiuti giornalmente conferiti presso l’impianto. Le verifiche sono ancora in corso.

Analoghe attività verranno svolte dai reparti specializzati dell’Arma dei Carabinieri in ambito provinciale per verificare le corrette modalità di raccolta, trasporto e conferimento di rifiuti organici biodegradabili al fine di garantire il rispetto di quanto stabilito dal D.lgs 152/2006 e ss. mm. ii. per la salvaguardia della salute pubblica e della salubrità ambientale.


Dal Web


  • PRIMO PIANO

    Blitz “Montagna”, pizzo sui migranti: “Spaventiamo tutti”

    Pubblicato il 22 01 2018

    Un rullo compressore la mafia di Agrigento, "molto più pericolosa e seria", altro che quella palermitana, considerata inaffidabile. Di più, le cosche agrigentine, la loro prontezza e organizzazione "spaventa tutti". Non è solo una questione di prestigio. Si tratta soprattutto di affar..

    Continua a Leggere

  • PRIMO PIANO

    “Operazione Montagna”, la conferenza stampa alla Dda di Palermo

    di Redazione
    Pubblicato il 22 01 2018

    https://youtu.be/Bv32lBLBQW8..

    Continua a Leggere

  • PRIMO PIANO

    Operazione Montagna, colonnello Pellegrino: “Blitz sia segnale di fiducia nei confronti delle istituzioni”

    Pubblicato il 22 01 2018

    Quindici capi mafia arrestati. Una cosca decapita. La famiglia mafiosa agrigentina che perde quote di vertici e di gregari. La strada però resta in salita. Perché la mafia agrigentina è una mafia che “risponde a un’ortodossia antica. È il fiore all’occhiello della mafia siciliana”. <..


  • PRIMO PIANO

    Operazione “Montagna”: a Favara comanda Pasquale Fanara

    Pubblicato il 22 01 2018

    Dall'operazione antimafia "Montagna" dei carabinieri del Comando provinciale di Agrigento che hanno eseguito 56 ordinanze di custodia cautelare nei confronti dei vertici dei mandamenti e delle cosche di Cosa nostra dell'Agrigentino emergono importanti novità sugli assetti mafiosi territoriali e sul..


  • Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361