La Siria ad Agrigento ricordando archeologo favarese padre Castellana

La Siria ad Agrigento ricordando archeologo favarese padre Castellana

0
SHARE
La locandina

 

La locandina
La locandina

Domani alle ore 16, presso Case Sanfilippo, sede del Parco archeologico e paesaggistico  della Valle dei templi, avrà luogo un incontro in memoria di padre Pasquale Castellana, frate francescano originario della città di Favara, che ha operato come archeologo in Terra Santa presso lo Studium Biblicum Franciscanum, lavorando in particolare come appassionato ricercatore delle antichità cristiane della Siria.

A ricordare  la figura di padre Castellana saranno padre Giovanni Claudio Bottini, decano emerito dello Studium  Biblicum Franciscanum di Gerusalemme, il dott. Carmelo  Pappalardo, che ha lavorato al suo fianco, la dott.ssa Widad Khoury, archeologa siriana che ha anche lei a lungo lavorato con padre Castellana.

Il ricordo dell’attività instancabile del frate per lo studio e la salvaguardia dell’archeologia siriana offrirà l’occasione per riflettere sulle condizioni attuali della Siria e del suo inestimabile patrimonio culturale, attraverso le parole di Mamoun Abdulkarim, direttore generale delle Antichità e dei Musei di Damasco e la testimonianza di Fayrouz Al Asaad,  la figlia di Khaled Al Asaad, già direttore del servizio archeologico di Palmyra, barbaramente ucciso dall’Isis.

 

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY