L’Akragas è nella storia, adesso la finalissima contro il Siena: in palio...

L’Akragas è nella storia, adesso la finalissima contro il Siena: in palio lo Scudetto Serie D

0
SHARE
L'esultanza dei giocatori biancazzuri contagia i drappello di tifosi agrigentini presenti a Macerata (Foto Lucrezia Benfatto - www.cronachemaceratesi.it)

stramge people macerata

Maceratese - Akragas, il saluto dei giocatori agrigentini
Maceratese – Akragas, il saluto dei giocatori agrigentini

L’Akragas entra nella storia. I biancazzurri guidati da Vincenzo Feola riescono ad espugnare l’Helva Recina di Macerata con un netto 1-3 e infrangono l’imbattibilità della Maceratese che durava da una stagione. Adesso la finalissima che si giocherà, sullo stesso campo, contro il Siena. 

Missione compiuta! L’Akragas fa sua la semifinale della Poule Scudetto e , per la prima volta nella sua storia, giocherà per diventare campione d’Italia di Serie D. A contendere questo prestigioso riconoscimento sarà il Robur Siena di Simone Vergassola e Daniele Portanova. Inoltre, altro primato per la società di Silvio Alessi: infatti, la squadra dei Templi è la prima, nel panorama siciliano, a giocare questa finale.

helva recina macerataContinua, dunque, la straordinaria annata dell’Agrigento calcistica che, dopo decenni di ombre , sembra stia riscuotendo quanto il passato le ha tolto. Dopo la promozione in Lega Pro che mancava da oltre 30 anni, adesso anche questo grande obiettivo è raggiunto.

La finale si giocherà Sabato 30 Maggio , alle ore 18.00, all’Helva Recina di Macerata. L’incontro sarà ripreso dalle telecamere di Rai Sport 1 ma, la trasmissione del match, andrà in onda in differita alle 22.45. 

siena-2013-14kragas

Il Siena ha vinto il proprio girone di Serie D, tornando nel professionismo dopo le brutte vicende che l’hanno resa protagonista della radiazione in Interregionale. Gli anni 2000, soprattutto, hanno caratterizzato la storia del Siena che ha visto brillare la propria squadra nel massimo campionato nazionale e, nel 2011, addirittura alla sua prima storica semifinale di Coppa Italia. L’attuale allenatore della nazionale italiana, Antonio Conte, è stato non troppo tempo fa l’allenatore dei senesi.

Adesso, ad Agrigento, si torna a respirare aria di grande calcio. Per la prima volta ci sarà Siena – Akragas: la prima vera partita della riscossa del calcio agrigentino.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *