L’Akragas riprende gli allenamenti, domenica all’Esseneto arriva il Messina di Cristiano Lucarelli

L’Akragas riprende gli allenamenti, domenica all’Esseneto arriva il Messina di Cristiano Lucarelli

Condividi
Allenamento odierno Akragas

Si riprende nel primo pomeriggio di oggi la preparazione in vista della quattordicesima giornata del campionato di Lega Pro. La squadra,agli ordini di Lello Di Napoli, si ritroverà alle 14.30 presso il campo sportivo di Fontanelle e non allo Stadio Esseneto, indisponibile per una serie di lavori di manutenzione al manto erboso. 

L’umore non è dei migliori in casa agrigentina: la sconfitta rotonda per 4-2, in rimonta, nel derby contro il Siracusa ha lasciato indubbiamente qualche strascico se si aggiunga che l’Akragas non ottiene l’intera posta in palio da metà settembre. Un vortice che sembra aver risucchiato gli agrigentini in una spirale caratterizzata da pareggi e sconfitte.

Analizzando la prova del “De Simone” di domenica il limite più grande dell’Akragas rimangono, oltre ad una rosa composta da soli giovani, è l’aspetto psicologico e del carattere. Un buon inizio aveva lasciato ben sperare a Lello Di Napoli ma, non appena i suoi prendono il primo gol, sembrano sciogliersi davanti agli avversari. Un limite psicologico? Può essere. 

Fatto sta che adesso i numeri non lasciano spazio all’interpretazione e serve un netto cambio di rotta. Il mister, subito dopo la sconfitta contro il Siracusa, ha richiamato ad un atto di responsabilità che coinvolga anche i singoli giocatori. Parlare di mercato è prematuro? Probabilmente ma il mister, non è più un segreto, ha richiesto due giocatori da prendere nella finestra di mercato di Dicembre: più che valori tecnici, Di Napoli ha chiesto personalità, esperienza e carisma dalle ipotetiche figure che potrebbero interessare alla società.

Domenica, intanto, arriva il Messina di Cristiano Lucarelli. I peloritani, protagonisti di un avvio deludente che ha comportato appunto il cambio di panchina, sembrano si stiano assestando seguendo gli ordini dell’ex bomber di Livorno e Lecce.

Per il derby la società ha annullato la “Giornata Biancazzurra“, prevista già da tempo, ma improponibile in questo scorcio di stagione e in una così delicata situazione.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *